Verdure saltate al wok con salsa di soia e anacardi

Le verdure saltate al wok con salsa di soia e anacardi sono un contorno vegetariano buonissimo, colorato, croccante e veloce da preparare. E’ una ricetta che ho assaggiato al ristorante vegetariano che frequentiamo spesso io e mio marito, mi è talmente piaciuta che ho provato a rifarla a casa insieme ad altre ricette provate lì. Le verdure saltate al wok si possono fare con le verdure a disposizione, carote, zucchine, cavolo cappuccio, radicchio, finocchi, tagliate a julienne, messe nel wok in base ai tempi di cottura e saltate velocemente.
Nelle mie cene con amici non manca mai, e ogni volta ne preparo in abbondanza perchè piace sempre a tutti.

Vediamo come preparare le verdure saltate al wok

verdure saltate al wok

 

Ingredienti per 2 persone:

1 zucchina
2 carote medie
2/3 foglie di cavolo cappuccio
1 finocchio
1 manciata di anacardi
2 cucchiai di salsa di soia
olio evo
Lavare separatamente le verdure, asciugarle bene con carta assorbente.
Tagliare le verdure a julienne e tenerle separate perchè hanno cotture e consistenze diverse quindi andranno aggiunte in tempi diversi.
In un wok mettere a scaldare un cucchiaio di olio a fiamma alta, e iniziare ad aggiungere le verdure in base alla durezza e i tempi di cittura. Iniziare dalle carote e i finocchi e mescolare velocemente, dopo tre/quattro minuti unire le zucchine e cuocere sempre a fiamma alta mescolando e infine aggiungere il cavolo cappuccio. Continuare a mescolare velocemente. A cottura quasi ultimata completare con due cucchiai di salsa di soia e una manciata di anacardi, mescolare ancora e togliere dal fuoco. Servire le verdure ancora calde.
Non ho aggiunto sale perchè la salsa di soia è abbastanza sapida.

Se il finocchio sembra troppo duro cuocere a vapore qualche minuto prima di saltarlo nel wok.

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito Ricette Blogger Riunite

 

Un pensiero riguardo “Verdure saltate al wok con salsa di soia e anacardi

Lascia un commento