Torta salata con squacquerone e pomodorini caramellati – ricetta con pasta brisè

Cosa avrò fatto con tutta la pasta brisè preparata la settimana scorsa? Torte salate e crostatine … oggi vi propongo una chicca, torta salata con squacquerone e pomodorini caramellati, veloce, ideale per il pic nic di Pasquetta ma anche in altre occasioni, sarà gradita anche dai nostri amici vegetariani.

Sono stata in Emilia Romagna e ho ceduto alla tentazione di comprare dell’ottimo squacquerone DOP di Romagna, oltre a mangiarne una parte ‘al cucchiaio’ l’ho utilizzato come farcia nella mia torta salata con squacquerone e pomodorini. Provatela anche voi, è fresca e deliziosa, perfetta per questa stagione allegra e colorata che sta per arrivare.

Con le dosi che vi indico io ho preparato 2 tortine rettangolari 8×20 cm e qualche crostatina tonda, voi potreste fare una torta unica rotonda in una tortiera da 22. Io ho preparato questa torta salata allo squacquerone in cottura unica, potreste procedere anche con la doppia cottura, una prima cottura del guscio di brisè vuoto ( bucherellato con forchetta e coperto con carta forno e legumi sul fondo), lo fate raffreddare, lo riempite con la crema di formaggio e i pomodori e rimettete in forno a gratinare per altri 10 minuti

 

 

torta salata con squacquerone

 

Ingredienti:

1 dose di pasta brisè

300 gr di formaggio squacquerone

12 pomodorini ciliegino maturi

2 cucchiai di zucchero di canna

olio qb

spezie e erbe aromatiche

sale

pepe

Stendere la pasta brisè, adagliarla nello stampo, farla aderire alle pareti dello stampo e tagliare la parte in eccesso.

Lavare i pomodorini, asciugarli e tagliarli in due.

Ungere leggermente il fondo di una padella e cospargere con poco zucchero di canna. Disporre i pomodorini con la parte dei semini sul fondo della padella, cospargere con poco zucchero e far caramellare a fuoco dolce per una decina di minuti

Preriscaldare il forno a 200°

Ammorbidire lo squacquerone con una forchetta in una ciotola, condire con poco sale, pepe e noce moscata.

Disporre il formaggio così condito sul guscio di pasta brisè nello stampo, appoggiare i pomodorini sulla crema di formaggio.

Infornare a 200° per una ventina di minuti.

Attendere che la torta allo squacquerone sia tiepida prima di sformarla e servirla con una spolverata di timo al limone,origano o delle foglioline di basilico secondo i vostri gusti.

Se ti è piaciuta questa ricetta lasciami un like o condividi. Se vuoi chiedermi un consiglio, o darmi un suggerimento lasciami un commento qui sotto. Grazie

 

 

Lascia un commento