Torta fichissima

Questa delizia i miei amici l’hanno ribattezzata ‘torta fichissima’.
E’ un’idea che avevo in mente da un po’ e, curiosando in rete e sui ricettari che ho in casa, ho fatto un mix di ricette e sono soddisfatta del risultato ottenuto.

 

crostata di fichi
torta fichi

Ingredienti:

Per la frolla
250 gr di farina
100 gr di zucchero
125 gr di burro freddo
1 uovo intero
1 pizzico di sale
buccia di limone (o buccia di arancia o 1/2 bacca di vaniglia)

Per la crema:
150 gr di latte fresco intero;
350 gr di panna liquida fresca;
4 tuorli d’uovo;
160 gr di zucchero semolato;
40 gr di amido di mais o fecola di patate

30 gr di farina
i semini di mezza bacca di vaniglia (o un cucchiaino di estratto di vaniglia)Per la farcitura:
confettura di fichi
7 fichi
noci
2 cucchiai colmi di zucchero
mezzo bicchiere di rum

Preparare la frolla (guarda qui) e mettere in frigo per una ventina di minuti.
Preparare la crema (guarda qui) far raffreddare in una ciotola coprendo con la pellicola.

Con un mattarello stendere la frolla di uno spessore di mezzo cm circa.
Imburrare e infarinare una  teglia da 24 (o ricoprirla con carta da forno), disporre il disco di frolla anche sui bordi laterali, bucherellarlo con i rebbi di una forchetta e ricoprirlo con un altro foglio di carta da forno, mettere sopra un peso (legumi secchi, o una teglia dal diametro più piccolo) questo per evitare che la frolla si gonfi in forno dato che la cuociamo senza farcitura.
Mettere in  forno già caldo e cuocere per 20/25 minuti a 180°

Dopo aver fatto raffreddare e sformato la crostata, ricopriamo il fondo con della confettura di fichi (la quantità dipende dai vostri gusti, io ne ho spennellato uno strato leggero ma forse dovevo abbondare un po’), sullo strato di confettura distribuire la crema con un cucchiaio o sac a poche fino ad arrivare al bordo.

Nel frattempo tagliare le estremità ai fichi e lavarli, tagliarli a spicchi e posizionarli in una padella ricoperti di zucchero, far caramellare a fiamma alta e dopo qualche minuto sfumare con il rum. Lasciare insaporire per pochi minuti e spegnere. Far raffreddare i fichi e disporli sulla superficie della crostata, sbriciolare delle noci sui fichi e conservare in frigo. Prima di servire aggiungere lo sciroppo al rum che si è formato in padella.

 

Lascia un commento