Torta diplomatica alle amarene

La torta diplomatica alle amarene è perfetta per concludere in dolcezza un pasto domenicale o in una ricorrenza speciale. La torta diplomatica è un classico della pasticceria italiana, composta da pasta sfoglia, pan di spagna e crema, e per dare un tocco in più io ho aggiunto le amarene sciroppate. In casa nostra adoriamo l’abbinamento crema e amarene.

torta diplomatica alle amarene

Una bella bomba di sapore … e calorie, ma ogni tanto si può cedere alla tentazione di mangiarla, e perchè no anche prepararla in casa. La preparazione non è difficile, è un po’ lunga ma si può fare in più fasi, ad esempio si possono preparare in diversi momenti la sfoglia il pan di spagna e la crema e il giorno dopo basta semplicemente assemblarla. Vi confesso che io questa volta ho usato le sfoglie già pronte della Vicenzi.
Ho cotto il pan di spagna in una teglia rettangolare larga per ottenerlo basso, come avevo fatto per la pasta biscuit.
Vediamo come preparare la torta diplomatica alle amarene

Ingredienti:

2 sfoglie pronte Vicenzi
una dose di pasta biscuit o pan di spagna
una dose di crema pasticcera
15 amarene sciroppate Fabbri
Per la bagna
200 ml di acqua

2 cucchiai di succo di amarene sciroppate

Per decorare
zucchero a velo
amarene fresche

Preparare la pasta biscuit e far raffreddare
Preparare la crema pasticcera e far raffreddare
Preparare la bagna riscaldando l’acqua e miscelando con i due cucchiai di succo di amarene. Fare raffreddare.
In un piatto da torta disporre la prima sfoglia e coprirla con un generoso strato di crema pasticcera. Decorare con 10 amarene sciroppate lungo il perimetro esterno (nell’altro strato le metteremo all’interno per avere una migliore distribuzione di amarene nel dolce). Tagliare il pan di spagna della stessa misura della sfoglia, disporlo sulla crema con amarene e inumidirlo con la bagna. Coprire con un altro stato di crema e 5 amarene nella parte centrale. Disporre un altro rettangolo di pan di spagna e inumidirlo con la bagna. (Se il pan di spagna è abbastanza alto si può fare soltanto uno strato). Completare con un ultimo strato di crema e un altro rettangolo di sfoglia.
Livellare la crema ai lati del dolce.
Conservare in frigo per qualche ora.
Prima di servire decorare con dello zucchero a velo e amarene fresche.

Molte mie Ricette sono state pubblicate anche nel Sito Ricette Blogger Riunite

 

12 pensieri riguardo “Torta diplomatica alle amarene

Lascia un commento