Torta al cioccolato con arance caramellate

Ho preparato questa torta al cioccolato con arance caramellate in occasione della cena di Natale con una Fondazione di beneficenza con cui io e mio marito collaboriamo appena ne abbiamo l’occasione. In realtà di torte ne ho preparate tre per la cena, e poi da quel giorno non ho più smesso … ne ho fatta un’altra il weekend sucessivo per un altro pranzo con amici, e me ne hanno chieste ancora un paio. Sono felice quando arrivano gratificazioni.

Devo confessare che il merito della riuscita della torta è di Cinzia di Il forno incantato , da cui ho preso la ricetta sia della base, che della crema e la ganache di copertura, ma soprattutto Cinzia mi ha dato tanti suggerimenti preziosi.

Questa torta al cioccolato con arance caramellate è una torta ‘con sorpresa’ all’interno. Non ho tagliato la torta in due ma ho siringato la crema, dando un effetto sorpresa quando al taglio della fetta si presentano della macchie di crema qua e là. (Per chi non ha voglia di siringare il dolce si può farcire come una torta tradizionale).

Come per tutte le torte è preferibile preprarare la base il giorno prima. L’impasto utilizzato è quello di una chiffon cake, quindi umida e soffice anche senza crema, ma viene cotto in una tortiera da 26 senza buco preferibilmente in alluminio (vi ho accennato che ne ho preparate 3, di cui una cotta in una tortiera antiaderente che è rimasta leggermente più secca, ecco perchè consiglio viviamente di procurarvi uno stampo in alluminio per questo dolce).

Ecco la ricetta dettagliata per preparare la torta al cioccolato con arance caramellate

torta al cioccolato con arance caramellate

 

Ingredienti per una torta da 26

Per la base

6 uova grandi

280 gr di zucchero semolato

240 gr di farina debole

45 gr di cacao amaro

190 gr di acqua

120 gr di olio di semi di mais

8 gr di cremor tartaro

1 bustina di lievito per dolci

Per la crema

250 gr di latte

scorza di arancia biologica non trattata

25 gr di cacao amaro

75 gr di zucchero semolato

22 gr amido di riso

25 gr cioccolato fondente

Per la ganache

100 gr cioccolato fondente

50 gr acqua

12 gr olio di semi di mais

Per la decorazione

1 arancia biologica non trattata

zucchero

acqua

Separare i tuorli dagli albumi.

Montare a neve non troppo ferma gli albumi con due cucchiai di zucchero presi dal totale e il cremor tartaro.

In un’altra ciotola mescolare i tuorli con lo zucchero, i liquidi e la farina setacciata con il cacao e il lievito. Mescolare fino ad eliminare i grumi e unire  un po’ alla volta gli albumi dal basso verso l’alto per non smontarli. Versare il composto in una tortiera di alluminio da 26 e cuocere in forno statico a 175° per 50 minuti facendo la pova stecchino per verificare la cottura. Lasciare raffreddare il dolce prima di sformare e farcire

Preparare la crema:

La sera prima mettere la buccia di arancia in infusione nel latte e lasciarla tutta la notte.

Mettere il latte in una casseruola (senza le bucce di arancia) e portarlo quasi ad ebollizione. In un’altra ciotola mescolare lo zucchero, il cacao e l’amido per eliminare i grumi. Versarvi sopra il latte quasi bollente, mescolare e riportare sul fuoco fino all’addensamento (l’amido di riso addensa a 80° circa se avete un termometro di cucina potete regolarvi). Togliere dal fuoco e unire la cioccolata spezzettata e fare sciogliere. Coprire con pellicola a contatto e fare raffreddare la crema.

Preparare la ganache:

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria in una ciotola di vetro, quando sarà completamente fuso togliere dal fuoco e unire acqua e olio e mescolare fino alla scomparsa dei grumi. Fare raffreddare

Preparare le arance caramellate:

Lavare ed asciugare bene le arance (non trattate in superficie perchè sarà mangiata anche la buccia)

Tagliarle a fette molto sottili. In una padella ampia disporre le fette di arancia, spolverare con 3/4 cucchiai di zucchero a velo e mezzo bicchere di acqua. Far caramellare a fuoco dolce fino all’evaporazione dell’acqua e la comparsa di bollicine di zucchero sulle arance. Con l’aiuto di una pinza prelevare le fette di arancia e disporre su carta da forno ad asciugare.

Completare la torta al cioccolato con arance: disporre il dolce su una gratella. Con l’aiuto di un sac a poche con beccuccio per siringare inserire la crema qua e là nel dolce, più si abbonda e più il dolce sarà umido internamente. Con l’aiuto di un cucchiaio fare colare la ganache sui bordi per dare l’effetto drip cake (cioccolato che gocciola) e versare il resto della ganache sulla torta senza spatolare lasciando che coli su tutta la torta, se non si stende ci si può aiutare con il dorso del cucchiaio. Con la ganache ancora fresca disporre le fette di arance sulla superficie del dolce.

Servire il dolce a temperatura ambiente.

Se ti è piaciuta la mia ricetta lascia un like o condividi. Se hai bisogno di consigli o vuoi darmi un suggerimento scrivimi un messaggio qui sotto. Grazie

 

Lascia un commento