Soufflè alla zucca

Soufflè alla zucca, una preparazione in cui potreste cimentarvi quando avete voglia di conquistare i vostri ospiti.

Soufflè o flan? Sapete che ci sono differenze nella preparazione di queste due pietanze?
Il termine soufflè che significa ‘soffiato’ quindi gonfio, soffice,   cuoce nelle terrine di ceramica direttamente in forno a 180° e la sua consistenza spumosa è data dagli albumi montati a neve che con il calore si gonfiano, ecco perchè il soufflè va servito caldo nella sua terrina prima che si sgonfi … io l’ho fotografato mentre si sgonfiava.
Invece il flan o sformato ha una consistenza più solida. Per preparare un flan non è necessario montare gli albumi a neve perchè non devono gonfiarsi, ma gli ingredienti vanno mescolati tutti insieme, cotti in stampi di alluminio a 100° a cottura mista (cioè a bagnomaria in forno) e il flan va sformato prima di essere servito a tavola.

Io oggi ho preparato questi soufflè alla zucca, ma per non esagerare con le calorie ho sostituito la besciamella alla ricotta senza però penalizzare il palato, e per compensare il sapore delicato della zucca ho usato il pecorino che ha un gusto più sapido.
Vediamo come ho fatto.

souffle alla zucca

 

Ingredienti per 5 porzioni:
300 gr di polpa di zucca
200 gr di ricotta
2 uova
2 cucchiai di pecorino
1 grattugiata di noce moscata
sale

Tagliare la zucca a fette, disporla su una placca da forno, regolare di sale e cuocere in forno a 180° per una decina di minuti.
Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve.
Intiepidire la zucca e metterla in un mixer con la ricotta, i tuorli, il pecorino e la noce moscata. Frullare tutto e versare in una ciotola in cui si aggiungeranno gli albumi montati a neve, incorporandoli al composto di zucca e ricotta girando dal basso verso l’alto per non smontarli.
Ungere le cocotte monoporzione di ceramica e con un mestolo versare il composto riempiendo fino a 2/3. Infornare in forno già caldo, cuocere per 25/30 minuti a 180°
Servire a tavola ancora caldi nelle cocotte.

 

Lascia un commento