Rotolo salato farcito – ricetta antipasto

Il rotolo salato farcito è un’idea molto carina e sfiziosa per presentare un antipasto. La base è la pasta biscotto salata che io ho preparato verde utilizzando  gli spinaci ma si può realizzare bianca o in colori diversi inserendo altri ortaggi nell’impasto. Anche per la farcitura si può spaziare con la fantasia, io ne ho preparati diversi pensando ai possibili antipasti da servire durante le feste. Ne ho fatto uno con prosciutto cotto e formaggio spalmabile, condimento che accontenta un po’ tutti, e un altro con salmone affumicato e robiola che si addice di più alla cena della Vigilia che sarà a base di pesce.

Vi scrivo la mia ricetta per il rotolo salato farcito:

 

rotolo salato

Ingredienti

4 uova

2 cucchiai di farina

60 gr di parmigiano grattugiato

sale

pepe

2 cucchiai di acqua

1 ciuffo di spinaci crudi

1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate

200 gr di prosciutto cotto (o salmone affumicato)

200 gr di formaggio spalmabile

Preparare il rotolo

Lavare gli spinaci, strizzarli bene e tritarli. Mescolarli in una ciotola con le uova intere, la farina, il parmigiano, il sale e il pepe e l’acqua. Unire il  lievito istanataneo , mescolare e lavorare bene il composto con le fruste o in un mixer.

Versare il composto su una placca da forno rivestita con carta da forno, livellarlo con una spatola in superficie cercando di ottenere  uno spessore di 1 cm circa.
Cuocere in forno già caldo a 180° per 15/20 minuti. Deve risultare leggermente dorato, non deve cuocere molto altrimenti si secca e si spacca una volta arrotolato.
Togliere la pasta dal forno, rovesciarla su un canovaccio umido oppure su un altro foglio di carta da forno. Spennellare bene la carta forno con un pennello bagnato per staccarla meglio dalla pasta.
Arrotolare la pasta aiutandosi con il canovaccio e lasciar raffreddare.
Riaprire il rotolo e spalmarvi il formaggio con l’aiuto di un cucchiaio o una spatola, disporre sul formaggio le fette di prosciutto cotto. Arrotolare dal lato lungo, avvolgere nella carta forno o pellicola e far raffreddare in frigorifero per almeno un paio d’ore.
 

Lascia un commento