Pomodori confit – ricetta estiva

Da mangiare sulle bruschette, come condimento per la pasta, in insalata o come contorno i pomodori confit sono deliziosi. Si tratta di pomodorini essiccati lentamente in forno e leggermente caramellati, è una preparazione lunga perchè dovranno cuocere a bassa temperatura, dovranno essiccarsi senza bruciare per almeno 90 minuti, dipende dal risultato desiderato, ma è abbastanza semplice prepararli. Il periodo ideale per preparare i pomodori confit è proprio questo, l’estate, nel pieno della stagione del pomodoro. Generalmente io utilizzo pomodori ciliegino o datterino ma vanno bene anche i pomodori san marzano che vanno tagliati in due nel senso della lunghezza e privati dei semini interni.

Vengo dalla terra del pomodoro e  con tutti i benefici che comporta mangiare pomodori sia crudi che cotti in estate mi faccio scorpacciate e scorte: conserve di pomodori pelati, pomodori secchi essiccati al sole …..

I pomodori confit si possono anche conservare per qualche giorno in barattoli di vetro.

Vi ho convinti? Vi scrivo la mia ricetta per preparare i pomodori confit

 

pomodori confit

 

Ingredienti:

1 chilo di pomodori rossi

1 cucchiaio colmo di zucchero

sale

olio evo

erbe aromatiche

Lavare ed asciugare i pomodorini. Tagliarli a metà e disporli su una placca da forno rivestita di carta da forno con la parte interna rivolta verso l’alto.

Spolverizzare la superficie con lo zucchero e regolare di sale. Tagliare lo spicchio di aglio a lamelle e distribuirlo sui pomodorini. Completare con un filo di olio extravergine di oliva e un trito con le vostre erbe preferite (timo, origano, basilico …)

Cuocere in forno già caldo a 160° per 90 minuti circa.

 Se ti è piaciuta la mia ricetta lasciami un like o condividi con i tuoi amici. Se vuoi darmi un suggerimento o chiedermi un consiglio lasciami un commento qui sotto. Grazie

 

Lascia un commento