Polpettone al forno avvolto nello speck con patate

Il polpettone al forno è un classico della cucina italiana, un secondo piatto a base di carne perfetto per il pranzo della domenica o delle feste. Il polpettone cotto al vapore o in forno, condito con aromi e spezie, farcito con provola e prosciutto o con delle verdure, accompagnato da patate o da una fresca insalata, a casa nostra è davvero un must. Nella versione che vi propongo oggi il polpettone al forno viene avvolto nello speck che dona alla carne un sapore più deciso. Spesso il polpettone al forno risulta asciutto o duro, il mio rimedio è aggiungere al trito di carne della mollica ammorbidita nel latte tiepido e strizzata, e poi chiudere il polpettone in carta da forno per evitare che si secchi.

Ecco la mia ricetta

polpettone al forno allo speck

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di carne macinata mista (vitello e maiale)
mollica di pane
1 bicchiere di latte (o acqua)
sale
pepe
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
prezzemolo
100 gr di scamorza secca
150 gr di speck a fette
aromi
oli evo
vino bianco secco

Ammorbidire la mollica di pane nel liquido tiepido (latte o acqua) e strizzarla.
Tritare il prezzemolo.
Per preparare il polpettone amalgamare con le mani la carne macinata con la mollica di pane, il sale, il pepe, il prezzemolo e due cucchiai di parmigiano.
Dividere la carne in due parti, con le mani ricavare due rettangoli di carne uno da usare come base e l’altro per coprire, disporre la scamorza a fette sulla base di carne macinata e coprire con l’altra carne. Chiudere bene i bordi e modellare con le mani per dare la forma affusolata del polpettone.
Su carta da forno disporre le fettine di speck, una accanto all’altra sovrapponendo i lati, appoggiare il polpettone e arrotolarlo nello speck aiutandosi con la carta da forno. Chiudere la carta a caramella e disporre in una teglia da forno antiaderente.

Nel frattempo pelare, lavare e tagliare le patate a cubetti. In una ciotola condirle con abbondante olio, due cucchiai di parmigiano, sale, gli aromi che preferite (rosmarino, timo …) e un po’ di acqua. Mescolarle bene con le mani e disporle nella teglia intorno al polpettone avvolto nella carta.

Infornare per 30/40 minuti a 200°, dopo i primi dieci minuti aprire il forno e sfumare con il vino bianco, e continuare la cottura.

 

Lascia un commento