Pasta alla boscaiola – ricetta di Oggi cucina Nadia

La pasta alla boscaiola è una ricetta che ha tante varianti. Io sostengo sempre che la cucina è fantasia, partendo dalla ricetta base ognuno può personalizzarla in base ai propri gusti e agli ingredienti che si hanno a disposizione. Tutta questa introduzione per dirvi che nella pasta alla boscaiola, oltre all’ingrediente principale che è il fungo ognuno ci mette quello che preferisce. Chi usa la salsiccia, chi la pancetta, chi non mette i piselli… io ho ereditato la versione di mia madre con prosciutto, piselli, panna e funghi. E’ calorica ma solitamente la mangiamo come piatto unico. Oppure la mangiamo nei giorni di festa quando è consentito esagerare un po’.

Leggete la mia ricetta.

pasta alla boscaiola

 

Ingredienti per 4 persone:

320 g di pasta
300 gr di funghi champignon
150 gr di piselli surgelati
100 gr di prosciutto crudo stagionato
400 gr di polpa di pomodoro
100 ml di panna da cucina
1 scalogno
1 spicchio di aglio
olio evo
sale
pepe
parmigiano grattugiato
Pulire i funghi. Eliminare la parte finale del gambo con la terra. Staccare il gambo. Spellare la cappella del fungo e passarli velocemente sotto l’acqua corrente. Asciugarli con carta assorbente e tagliarli a fette.
In una padella riscaldare un po’ di olio con uno spicchio di aglio, aggiungere i funghi, regolare di sale e pepe e cuocere per una decina di minuti. Eliminare l’aglio.
In una casseruola cuocere i piselli in acqua bollente per il tempo necessario.
Tagliare a cubetti il prociutto crudo.
In una padella riscaldare l’olio con lo scalogno tritato finemente, aggiungere il prosciutto e farlo dorare pochi minuti.
Aggiungere la polpa di pomodoro e far cuocere con il coperchio per una decina di minuti. Regolare di sale. Unire i piselli sgocciolati e i funghi. Aggiungere la panna e amalgamare. Spegnere la fiamma.
Nel frattempo mettere a bollire abbondante acqua salata, cuocere la pasta e saltarla nel condimento.
Completare con una spolverata di parmigiano grattugiato.
 

Lascia un commento