Pasta con zucca e mandorle

E’ tempo di minestre, il clima lo consente e anche i prodotti di stagione.
Pasta con la zucca e mandorle è un primo piatto dai colori autunnali  e dal sapore delicato.
Si può preparare anche all’ultimo momento perchè non ha una preparazione lunga.

pasta zucca
pasta con zucca e mandorle

Ingredienti per 4 persone:
600 gr di zucca
320 gr di pasta (del formato corto che preferite)
100 gr di mandorle pelate
parmigiano grattugiato
olio evo
sale
1 spicchio di aglio
acqua calda qb

Sbucciate la zucca, privatela dei semi e tagliatela a dadini.
Ricoprite il fondo di una padella capiente con olio evo, aggiungete uno spicchio d’aglio e fate rosolare per pochi minuti. Aggiungete i dadini di zucca e regolate di sale. Dopo che la zucca si è un po’ ammorbidita versate nella padella uno o due mestoli di acqua calda (in base a quanto vi piace liquida la minestra), coprite con coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti (se avete tagliato i dadini piccoli dieci minuti dovrebbero bastare).
Tagliate le mandorle in modo da ottenere una granella spessa, non polverizzatele.
Nel frattempo mettete a bollire acqua salata e cuocete la pasta del formato che preferite (anche se andrebbe fatta con la pasta mista o i tubetti lisci).
Scolate la pasta, saltatela nella padella con il condimento, amalgamate con del parmigiano e per ultimo unite la granella di mandorle.

 

Lascia un commento