Pasta alla tranese rivisitata

Basilico, pomodoro fresco e olio … profumo d’estate e della mia terra la Puglia.
Questa ricetta è una rivisitazione della pasta alla tranese, molto semplice e veloce da fare.

Ingredienti per 2 persone

500 gr di pomodori rossi maturi
180 gr di penne
50 gr di mollica di pane casereccio
basilico
aglio
sale
olio extravergine di oliva

Lavate i pomodori, tagliateli a fette o spicchi e disponeteli in una teglia da forno. Conditeli con sale, basilico, aglio (io lo lascio in pezzi grandi che poi tolgo, ma andrebbe tritato), e un giro abbondante di olio.
Infornate in forno già caldo a 180° per una ventina di minuti. Cinque minuti prima di spegnere il forno cospargete i pomodori con la mollica di pane e infornate ancora con la funzione grill.
Nel frattempo avrete messo a cuocere la pasta, scolatela al dente e versatela nel tegame con i pomodori, condite con pecorino e amalgamate bene prima di impiattare

 

Lascia un commento