Orecchiette e cavolfiore con ‘mollica sfritta’ – ricetta pugliese

La ricetta delle orecchiette e cavolfiore con mollica sfritta  è una ricetta tipica regionale dal sapore invernale, è una variante delle orecchiette con cime di rapa che prepariamo in Puglia. Siamo nel pieno della stagione del cavolfiore, se si supera il disagio del cattivo odore durante la cottura, il cavolfiore è una verdura che andrebbe consumata spesso per le sue proprietà benefiche. Per preparare le orecchiette e cavolfiore con mollica sfritta io preferisco il cavolfiore verde che abbinato alle orecchiette fatte in casa è il top! Il tocco finale della mollica ‘sfritta’ (come diciamo in Puglia) è il giusto completamento per questa ricetta semplice, economica, facile da preparare e molto buona

Ecco come preparare le orecchiette e cavolfiore con mollica sfritta

 

orecchiette e cavolfiore dettaglio

Ingredienti per 4 persone

500 gr di orecchiette (per farle in casa leggi qui )

1 cavolfiore

2 fette di pane casereccio raffermo

olio evo qb

peperoncino qb

1 spicchio di aglio

sale

pepe

Lavare il cavolfiore e dividerlo in cimette.

In una pentola mettere a bollire abbondante acqua e al momento dell’ebollizione unire il sale e le cimette di cavolfiore.

Cuoocere per circa 7/8 minuti (dipende da quanto vi piacciono morbide le verdure, considerate che le orecchiette cuociono in 4/5 minuti)

Unire le orecchiette nella stessa acqua del cavolfiore e cuocerle insieme.

Nel frattempo in una ciotola sbriciolare le fette di pane raffermo, cercando di non renderle troppo piccole.
In un’altra padella riscaldare un cucchiaio di olio con lo spicchio d’aglio aggiungere le briciole di pane. Girare spesso e aspettare che il pane diventi croccante. Eliminare l’aglio.

Scolare la pasta e le verdure, saltarle in padella con l’olio e la mollica fritta e unire il peperoncino e il pepe.

orecchiette e cavolfiore dallalto

Variante: la mia mamma fa tostare la mollica in un pentolino antiaderente con un filo di olio fino a farla diventare croccante e la aggiunge sul piatto finito dopo aver saltato le orecchiette con le verdure nell’olio soffritto con aglio e peperoncino

 

Lascia un commento