Minestra di lenticchie, patate e riso basmati

La minestra di legumi è un piatto della tradizione contadina e dalle mille varianti: con la pasta o senza, con il riso, con crostini di pane all’aglio, con verdure, bianca o rossa … è una pietanza che mangiamo spesso, soprattutto nei mesi più freddi.

Oggi ho preparato una profumatissima minestra di lenticchie con patate e riso basmati. Vediamo come si fa?

miniestra di lenticchie patate e riso
miniestra di lenticchie patate e riso

Ingredienti per 2 persone:
lenticchie 50 gr
1 patata grande
riso basmati 120 gr
acqua qb
dado vegetale fatto in casa
2/3 cucchiai di passata di pomodoro
1 foglia di alloro
olio evo

Lavate le lenticchie, pelate la patata e tagliatela a pezzetti  mettendola un po’ in acqua.
In una casseruola mettete l’acqua con il dado (per il dado fatto in casa cliccate qui), le lenticchie e una foglia di alloro e lasciate cuocere. Dopo un quarto d’ora circa aggiungete i pezzetti di patata e la passata per colorare un po’ la minestra lasciando cuocere per un’altra decina di minuti e aggiungendo altra acqua bollente se necessario. Eliminate l’alloro, unite il riso e cuocete per il tempo di cottura necessario, mescolate continuamente e stando attenti che il liquido non si asciughi e la minestra non si attacchi sul fondo.
Quando anche il riso è cotto togliete dal fuoco, servite a tavola completando con un filo di olio evo crudo.

 

2 pensieri riguardo “Minestra di lenticchie, patate e riso basmati

Lascia un commento