Maionese fatta in casa

La maionese è una salsa che tutti conosciamo, può piacere o meno ma è nota a tutti. Una salsa fredda che si utilizza per accompagnare filetti di pesce, hamburger, patatine, golosi panini farciti (tipo i miei fishburger) e tramezzini oppure per piatti come insalata russa e vitel tonnè.

Ricordo che quando ero bambina mia madre la preparava spesso, ma ogni volta c’era l’ansia e la paura che non riuscisse perchè poteva impazzire. Ebbene sì la maionese può impazzire … espressione che ho capito soltanto con il tempo. Devo ammettere che a me non è mai successo che la salsa impazzisse, bravura o fortuna non lo so, ma se dovesse accadere bisogna sapere come rimediare per non buttare via fatica e ingredienti.

Innanzitutto per preparare una buona maionese è necessario utilizzare uova fresche (soprattutto perchè verranno utilizzate crude) e tutti i prodotti dovranno essere a temperatura ambiente. Io utilizzo l’olio di semi perchè trovo che con l’olio extravergine di oliva abbia un sapore troppo forte. Nell’emulsionare gli ingredienti  bisogna incorporare aria per far crescere di volume e versare l’olio a filo. Se la maionese impazzisce basta prendere un contenitore pulito, versare un tuorlo e un cucchiaio di salsa impazzita e montare con il minipimer o le fruste, piano piano aggiungere il resto della maionese impazzita.

Ecco la ricetta completa

 

maionese

 

Ingredienti per un vasetto di maionese

4 tuorli

1/2 cucchiaino di senape

sale

succo di limone

500 ml  olio di semi

aceto

In un recipiente o nella ciotola di una planetaria mettere i tuorli, il pizzico di sale e il cucchiaino di senape e iniziare a montare con un frullatore ad immersione o con le fruste. Nel caso si utilizzi un frullatore ad immersione il movimento sarà in verticale dal basso verso l’alto incorporando aria. Unire piano piano l’olio di semi a filo e attendere che la maionese inizi a crescere di volume fino ad ottenere un’emulsione stabile e densa. Dopo aver incorporato tutto l’olio versare sempre a filo aceto e succo di limone con le fruste o il frullatore in movimento. Assaggiare di sapore e regolare ancora di sale o succo di limone secondo i gusti. La maionese è pronta.

Se ti è piaciuta la mia ricetta lasciami un like o condividi. Se vuoi chiedermi un consiglio oppure vuoi darmi un suggerimento lascia un commento qui sotto, grazie.

 

 

Lascia un commento