Lasagne ai carciofi

Arriva il weekend, pensiamo al pranzo della domenica? Io propongo lasagne ai carciofi.
Le lasagne ai carciofi sono una variante alle classiche lasagne al ragù, questa volta in bianco con carciofi, besciamella e mozzarella. Lo ripeto sempre, quale piatto migliore delle lasagne quando non si vuole passare tutto il tempo del pranzo in cucina perdendosi il piacere delle chiacchiere a tavola? Io le faccio spesso, soprattutto quando ho ospiti, preparo tutto in anticipo e inforno al momento del pranzo, mentre consumiamo l’antipasto se previsto. E poi si può dare tanto spazio alla fantasia per i condimenti. Questa versione l’ho mangiata durante le feste natalizie a pranzo dalla mia amica Francesca e l’ ho subito rifatta.

Vediamo cosa occorre

 lasagne ai carciofi

Ingredienti per 8 persone
per una teglia rettangolare 35×25
500 gr di pasta all’uovo o lasagne secche
10 carciofi
400 gr di mozzarella
parmigiano grattugiato
olio evo
aglio
sale
pepe
Per preparare la besciamella cliccare qui, e per la besciamella leggera senza burro cliccare qui.
Se avete preparato in casa le sfoglie all’uovo sbollentarle per pochi minuti in una pentola con poca acqua e un filo di olio evo, scolarle e metterle ad asciugare su una tovaglia o canovaccio pulito.
Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne e le estremità, lasciare il cuore ed eliminare la barbetta interna. Tagliarli a fette e immergerli in acqua e succo di limone.
In una padella riscaldare dell’olio con uno spicchio di aglio in camicia, aggiungere i carciofi scolati e far rosolare per una decina di minuti, aggiungendo poca acqua, regolare di sale e pepe. Eliminare l’aglio.
Tritare la mozzarella e lasciarla asciugare un po’
Iniziare ad assemblare la teglia di lasagne.
Sul fondo di una pirofila da forno disporre un velo di besciamella, e iniziare a comporre il primo strato con le sfoglie di pasta all’uovo. Ricoprire con uno strato di carciofi, mozzarella, besciamella e una spolverata di parmigiano. Proseguire con gli strati successivi alternando le sfoglie di pasta, e ancora carciofi, besciamella, mozzarella, e parmigiano fino a completare con l’ultimo strato di sfoglia ricoperto di abbondante besciamella, ricoprendo il tutto con il parmigiano.
Infornare a 180/200° per circa 20 minuti (per i primi 10 minuti coprire con carta d’alluminio e poi scoprire per la gratinatura in superficie).
Sfornare, lasciare intiepidire prima di tagliarla, e servire.
Consiglio: si potrebbe aggiungere dello speck per dare maggiore sapidità e contrasto al sapore del carciofo.
Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito Ricette Blogger Riunite

 

 

Lascia un commento