Insalata di lenticchie, feta e pomodori secchi

L’insalata di lenticchie con feta, pomodori secchi e zucchine è una pietanza che può essere consumata come piatto unico da servire freddo, delizioso in estate, ma anche a temperatura ambiente. E’ un piatto completo ricco di proteine, fibre e ferro. Quando preparo l’insalata di lenticchie vi aggiungo verdure in base alla stagione. In questo periodo posso ancora approfittare delle zucchine e le unisco come condimento dopo averle leggermente saltate al wok.
Mi piacciono i piatti misti con legumi, formaggi e verdure perchè mi permettono di dare sfogo alla mia fantasia, e si sa in cucina è una cosa che mi diverte molto. In questo piatto manca della frutta secca che io di solito aggiungo perchè ci sta benissimo, questa volta non l’ho messa perchè doveva mangiarla anche un’amica allergica. Se vi piace potete completare una generosa manciata di noci o mandorle.

Vediamo come ho preparato questa insalata di lenticchie, che potrei catalogare anche come ricetta svuotafrigo visto che dovevo consumare le lenticchie  preparate ieri

 

insalata di lenticchie-dettaglio

Ingredienti per 4 persone

400 gr di lenticchie già cotte

4 fette di feta greca

una dozzina di pomodori secchi sott’olio

4 zucchine medie

olio evo

sale qb

Sgocciolare le lenticchie e disporle in una ciotola capiente.

Tagliare a cubetti il formaggio feta.
Sgocciolare i pomodori secchi e tagliarli a striscioline.

Lavare e mondare le zucchine. Tagliarle a pezzi o a rotelle. Mettere a riscaldare un wok leggermente unto con olio e saltare la zucchine a fiamma vivace, avendo cura di girarle velocemente per non farle bruciare nè attaccare. Regolare di sale soltanto dopo aver spento il fuoco per conservare la croccantezza delle zucchine, e tenendo presente che il formaggio feta e i pomodori secchi sono molto saporiti.

Unire gli ingredienti alle lenticchie nella ciotola, mescolare delicatamente e completare con un filo di olio extravergine di oliva.

Molte mie ricette sono state pubblicate sul sito Ricette Blogger Riunite

 

Lascia un commento