Insalata depurativa con songino

La mia insalata depurativa è un piatto leggero, fresco e colorato che coniuga salute e gusto.

Mi piace pranzare con le insalate: un bel mix di verdure crude condite con olio, succo di limone o aceto di mele spesso rappresenta il mio pranzo, soprattutto in estate oppure quando ho bisogno di depurarmi da un periodo di eccessi. Come ieri, dopo il weekend passato in giro con amici tra inviti a cena, pranzi fuori e giri di aperitivi lunedì ci siamo deliziati con questa fresca e colorata insalata depurativa.

Per preparare le insalate come piatto unico non c’è bisogno di abilità culinarie eccezionali, ci vuole soltanto fantasia. Io di solito utilizzo una base a foglia verde (songino, lattuga, o rucola), aggiungo delle verdure croccanti in base alla stagionalità (finocchio, carote, cetrioli, pomodori …), una fonte proteica (legumi, pollo, salmone, formaggio) e ancora una manciata di semi e frutta secca che sono anche ottima fonte per gli Omega3 , completo con dei pezzetti di frutta fresca o agrumi (mele verdi, ananas, pompelmo, fragole).
insalata depurativa

Oggi vi propongo questa versione vegetariana
Songino
Carote
Noci
Grana
Mela
Semi di zucca
Succo di limone
Olio evo
Lavare il songino e separarlo in foglie, pelare le carote e tagliarle a julienne, lavare la mela e tagliarla a cubetti, sgusciare le noci e tagliare a pezzetti il grana.
Mescolare tutto in una ciotola. Unire i semi.
Condire con un’emulsione fatta con succo di limone e un po’ di olio.
Molte mie Ricette sono state pubblicate anche nel Sito Ricette Blogger Riunite
 

Lascia un commento