Girelle dolci al cioccolato

Girelle dolci al cioccolato … chi di voi ricorda le famose merendine a rotella che allietavano le nostre colazioni o merende da bambini? Io ho provato a rifarle e mi sono venute praticamente uguali, provatele anche voi. Un morbido rotolo bicolore farcito con crema di nocciole, o nutella, tagliato a rotelle immerse per metà nel cioccolato fuso …. da acquolina soltanto a pensarci. Non è difficile da fare, se avete già provato a preparare il mio rotolo di pasta biscuit senza lievito vedrete che il procedimento è lo stesso, io su 5 uova ho ridotto la farina per rendere il composto più liquido e ridotto lo zucchero vista la farcitura con crema dolce. La preparazione delle girelle dolci al cioccolato prevede un passaggio in più, la divisione dell’impasto in due (metà bianco e metà con cacao) e la cottura in due tempi …. ma tutta la preparazione vi ruberà davvero poco tempo. Bisognerà aspettare un paio di ore per il passaggio in frigo perchè prenda bene la forma prima di tagliarlo a rotelle.

girelle dolci al cioccolato

Ingredienti

per il rotolo:

5 uova

120 gr di zucchero

120 gr di farina (oppure 90 di farina e 30 di fecola)

buccia di arancia (o poche gocce di aroma all’arancia)

1 bacca di vaniglia

2 cucchiai di cacao amaro

Per farcire:

4 cucchiai di crema di nocciole o nutella

Per copertura finale:

150 gr di cioccolato fondente

Preriscaldare il forno e preparare il rotolo
Separare i tuorli dagli albumi.
Lavorare i tuorli con lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia  e poche gocce di aroma all’arancia (o buccia di arancia) per una decina di minuti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Montare gli albumi a neve. Incorporarli un po’ alla volta al composto di tuorli e zucchero, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Aggiungere la farina setacciata, sempre poco alla volta mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Come specifico sempre, seguendo questa lavorazione non sarà necessario il lievito.
Dividere il composto in due ciotole, in una metà unire i due cucchiai di cacao amaro e amalgamare.
Versare il composto al cacao sulla placca da forno (quella classica 37x35cm) rivestita con carta da forno, livellarlo in superficie.
Infornare in forno già caldo, cuocere a 180° per 5 minuti.

Appena diventa opaco (non deve essere completamente cotto) tirarlo fuori dal forno e unire il composto bianco, distribuirlo uniformemente e livellarlo. Infornare per altri 6/7 minuti. Non deve cuocere molto altrimenti si secca e si spacca una volta arrotolato

Togliere la pasta dal forno, rovesciarla su un canovaccio umido leggermente cosparso di zucchero. Spennellare bene la carta forno con un pennello bagnato per staccarla meglio dalla pasta.
Arrotolare la pasta dal lato più lungo aiutandosi con il canovaccio e lasciar raffreddare.
Riaprire il rotolo e farcire con quattro cucchiai di crema alle nocciole, spalmare, arrotolare di nuovo, avvolgere ben stretto nella pellicola alimentare e far riposare in frigo per due ore circa
Trascorse le due ore riprendere il rotolo dal frigorifero. Tagliarlo a fette di un paio di cm circa

(si otterranno 12 girelle).

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria in un pentolino alto e stretto (in modo da riuscire a immergere le girelle dolci nel cioccolato). Si possono immergere totalmente o soltanto per metà nel cioccolato. Far asciugare su un piano per un paio d’ore

Molte mie ricette sono state pubblicate anche nel sito Ricette Blogger Riunite
 

Lascia un commento