Filetti di sgombro su salsa di cipolle rosse di Tropea

I filetti di sgombro su salsa di cipolle rosse di Tropea sono un ottimo secondo piatto, ricco di gusto e da servire con una fresca insalatina di mele verdi e riccioli di sedano per creare un delicato contrasto nei sapori. Lo sgombro, tipico della dieta mediterranea, è un pesce un po’ sottovalutato, esso fa parte della famiglia del pesce azzurro, tra i più ricchi di Omega 3 ed è anche tra i più economici.

La preparazione dei filetti di sgombro su salsa di cipolle rosse di Tropea è abbastanza facile. Se non si ha dimistichezza nello sfilettare e spinare il pesce si può chiedere al pescivendolo di farlo per noi. Vi descrivo come ho preparato questa ricetta

 

filetti di sgombro

Ingredienti per 4 persone:

4 sgombri di media dimensione

3 cipolle rosse di Tropea

2 cucchiai di zucchero di canna

aceto di mele

2 mele verdi

2 gambi di sedano

1 limone

olio evo

sale

pepe

Eviscerare, lavare e sfilettare gli sgombri. Eliminare le eventuali spine residue e conservare in frigorifero.

Tagliare a fette molto sottili le cipolle, farle stufare dolcemente in un casseruola con un poco di olio coperte con un coperchio. Quando le cipolle saranno ben appassite unire lo zucchero di canna, far caramellare, regolare di sale e sfumare con aceto di mele. Quando anche l’aceto sarà evaporato unire poca acqua bollente e far sobbollire per 20 minuti circa. Le cipolle dovranno disfarsi e il liquido evaporare. Fare raffreddare e frullare il composto.

Dal limone, dopo averlo lavato, ricavare la buccia (facendo attenzione a non prelevare la parte bianca) e tagliarla a fettine sottili a filangè e tenere da parte.

Affettare le mele verdi con la buccia e tagliarle a julienne. Condire con poco olio, sale, pepe e succo di limone.

Lavare il sedano ed eliminare la parte filamentosa. Con un pelapatate ricavare delle strisce di sedano e immergerle in acqua e ghiaccio per 20 minuti, questo consentirà di ottenere dei riccioli di sedano. Scolarle ed unirle all’insalata di mele verdi.

Scaldare una padella, aggiungere due cucchiai di olio e qualche strisciolina di buccia di limone. Con il calore la buccia di limone sprigionerà il suo profumo. Disporre i filetti di sgombro in padella dalla parte della pelle. Senza girarli farli cuocere per 7/8 minuti (dipende dalla grandezza dei filetti). Regolare con poco sale e pepe.

Servire i filetti di sgombro disponendo sul fondo di un piatto un cucchiaio di salsa di cipolle, 2 filetti di sgombro, e coprire con l’insalatina fresca di mele e riccioli di sedano.

 

 

 

 

Se vuoi chiedermi un consiglio oppure vuoi darmi un suggerimento lasciami un commento qui sotto. Grazie

 

 

Lascia un commento