Farfalle al salmone fresco con panna

Le farfalle al salmone fresco sono un primo piatto molto facile e veloce da preparare, che piace molto anche ai bambini. Si possono preparare in tante varianti, con panna, con zucchine, con pomodorini … a me il salmone piace in tutte le salse, tra l’altro è anche ricco di Omega 3 e proteine quindi fa bene al palato e alla salute.

La ricetta di cui parlerò oggi sono le farfalle al salmone fresco con panna sfumate con il Brandy. Non vi spaventate a leggere la panna tra gli ingredienti, è un piatto un po’ calorico, ma di panna ce ne va davvero poca, la quantità necessaria perchè si amalgami il condimento alla pasta. Il profumo che sprigiona il salmone sfumato in padella con il Brandy è troppo invitante, provatelo anche voi.

Vi spiego come è facile preparare le farfalle al salmone fresco con panna.

 

farfalle al salmone fresco

 

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di pasta (io formato farfalle)

200 gr di filetto di salmone fresco

1 cipolla piccola

3 cucchiai di olio evo

1/2 bicchiere di Brandy

sale

pepe

100 ml di panna fresca

prezzemolo tritato

Lavare i filetti di salmone e asciugarli tamponando con della carta da cucina. Privarli della pelle e controllare che non ci siano spine passando la punta delle dita sulla polpa del pesce. Eliminare con una pinzetta le eventuali spine ancora presenti. Tagliare i filetti a cubetti, non troppo piccoli, cercando di farli tutti della stessa dimensione.

Preparare un trito di cipolla.

In una casseruola capiente, in cui poi si unirà la pasta, riscaldare l’olio con la cipolla e fare imbiondire dolcemente. Unire i cubetti di salmone e fare rosolare a fiamma vivace, regolare di sale.

Sfumare con il Brandy e quando l’alcool sarà evaporato togliere dal fuoco. Unire la panna e mescolare.

Nel frattempo in una pentola con abbondante acqua salata cuocere la pasta.

Scolare la pasta e saltarla nella casseruola con il salmone, rimetterla sul fuoco pochi secondi, giusto il tempo che si amalgami con il condimento.

Completare con una macinata di pepe fresco e una spolverata di prezzemolo tritato.

Nota bene: se non si ha disponibile il Brandy si può sfumare con Whisky o il vino bianco.

Molte mie ricette sono state pubblicate anche sul sito Ricette Blogger Riunite

 

Lascia un commento