Crema pasticcera

La crema pasticcera è una delle preparazioni base che bisogna conoscere nella pasticceria. E’ fatta con uova, zucchero, latte e farina come ingredienti principali e può essere servita semplice come dolce al cucchiaio, oppure utilizzata in tanti prodotti dolciari come  farcitura.

Come per le altre preparazioni in base al dolce da preparare si possono modificare alcuni ingredienti: aggiunta di panna, cacao, buccia di limone come vi spiegherò a fine articolo.
Qui vi scrivo la mia ricetta base per fare la crema pasticcera. E’ una ricetta vista fare in tv ad un famoso pasticcere, annotata sulla mia agenda e da allora è il successo garantito per i miei dolci.

crema pasticcera

 

Ingredienti:
500 gr di latte fresco intero;
4 tuorli d’uovo;
160 gr di zucchero semolato;
40 gr di amido di mais o fecola di patate

30 gr di farina
i semini di mezza bacca di vaniglia (o un cucchiaino di estratto di vaniglia)

In un pentolino scaldare il latte con la bacca di vaniglia, senza farlo bollire. Sfiorare il bollore e togliere dal fuoco.
In un’altra ciotola lavorare con una frusta i tuorli con lo zucchero, aggiungere la fecola e la farina setacciate e mescolare bene. Unire il latte scaldato con la bacca di vaniglia.
Mescolare bene con delle fruste, trasferire la crema in un pentolino sul fuoco dolce e portare a cottura mescolando continuamente finchè la crema s’addenserà.

Coprire con la pellicola trasparente per evitare che si formi la patina in superficie.
Fare raffreddare.
Varianti:
per ottenere una crema al cioccolato incorporare del cacao amaro e mescolare ancora fuori dal fuoco;
per ottenere una crema al limone aggiungere la buccia grattugiata di 1 limone non trattato;
per avere una crema più leggera ridurre il latte a 350 gr e aggiungere 150 gr di panna fresca liquida;
se non si ha l’amido di mais o la fecola si può usare la farina, sono degli addensanti;
per una crema diplomatica amalgamare la panna montata alla crema pasticcera.
  •  
 
 

Lascia un commento