Crema alle nocciole fatta in casa

Questa crema alle nocciole, o simil Nutella, è una ricetta del libro Bimby che non rifacevo da tempo. Ho preso spunto da Francesca del blog Francynonsolotorte che qualche giorno fa l’ha postata su un social network e mi sono rimessa all’opera personalizzando qualche passaggio. Il procedimento per preparare la crema alle nocciole è facile e veloce, in meno di 15 minuti, con pochi ingredienti si ottiene una crema golosissima per farcire crostate, biscotti, i panini per i vostri piccoli o ancora da gustare al cucchiaio … con la garanzia di un prodotto genuino, fatto in casa, senza additivi o conservanti.

Ecco cosa occorre

crema alle nocciole

 

Ingredienti per 2 vasetti da 300 gr

150 gr di zucchero

100 gr di nocciole

200 gr di cioccolato fondente

2 cucchiai di cacao

50 gr di olio di semi di girasole

120 gr di latte (io senza lattosio)

crema alle nocciole 2

 

Tostare le nocciole in forno per pochi minuti a 200°
Mettere nel boccale del bimby lo zucchero e le nocciole e tritare per 20 secondi prima a vel. 5 poi 10.
Ridurre a pezzi il cioccolato, aggiungerlo nel boccale allo zucchero e nocciole e tritare per altri 20 sec. prima a vel 5 poi 10
Unire il cacao, l’olio e il latte cuocere a temperatura 50° per 7 minuti a vel. 4
Se risultasse troppo liquida cuocere ancora per 1 minuto
Versare nei vasetti (con queste quantità ne riempite due da 300 gr) una volta raffreddata a temperatura ambiente conservare in frigo
Versione senza Bimby:
Tostare le nocciole in forno per pochi minuti a 200°
Mettere in un frullatore lo zucchero e le nocciole e tritare fino a polverizzare tutto.
Ridurre a pezzi il cioccolato, aggiungere nel frullatore con lo zucchero e nocciole e tritare ancora.
Se non si possiede un frullatore abbastanza potente come il Bimby si può tritare separatamente zucchero, nocciole e cioccolato e poi unire mescolando bene.
Versare in una casseruola antiaderente e unire il cacao, l’olio e il latte cuocere a fiamma bassa mescolando continuamente. Controllare la temperatura con un termometro da cucina, se possibile, non deve superare i 50°. Tenere sul fuoco fino al raggiungimento della consistenza desiderata, tenendo presente che una volta raffreddata diventa più densa.
Molte mie Ricette sono state pubblicate anche nel Sito Ricette Blogger Riunite
 

4 pensieri riguardo “Crema alle nocciole fatta in casa

Lascia un commento