Caramelle di pasta ripiena con noci e ricotta

Si avvicina San Valentino e io voglio iniziare a proporre delle idee per chi ha deciso di organizzare una cena in casa. Se vi piace fare la pasta fresca a mano potreste divertirvi a preparare queste simpatiche caramelle di pasta ripiena di ricotta e noci. Un primo piatto delicato che potrete condire con delle salsine in bianco, con panna, ai funghi, oppure alle noci, o ancora burro e salvia …

Io dopo averle cotte in acqua salata le ho saltate in padella con burro fuso e parmigiano.

Ecco la ricetta per le mie caramelle di pasta ripiena

 

caramelle di pasta ripiena

 

Ingredienti per 2 persone:
Per la pasta
2 uova
200 gr di farina
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di olio
Per il ripieno
250 gr di ricotta fresca
40 gr di noci tritate
40 gr di parmigiano grattugiato
noce moscata
Per il condimento:
25 gr di burro
1 cucchiaio di panna
20 gr di noci
parmigiano
Per la pasta fresca disporre la farina a fontana, fare un buco al centro del quale versare le uova (uno alla volta) e il sale e il cucchiaio di olio. Con una forchetta iniziare ad amalgamare le uova alla farina, e piano piano continuare ad incorporare il resto della farina dall’esterno verso l’interno lavorando con le mani.
Impastare per una decina di minuti, sbattendo spesso la massa sul tavoliere per dare elasticità.
Poi lasciare riposare la massa per almeno una ventina di minuti.
Ripreso l’impasto lavorarlo ancora un po’ con le mani, dividerlo in panetti e passarlo nella nonna papera per ottenere le sfoglie sottili (oppure usare il mattarello).
Per il ripieno amalgamare gli ingredienti tutti insieme facendo attenzione che la ricotta sia ben sgocciolata e il ripieno ben denso
Stendere le sfoglie di pasta fresca e dividerle in rettangoli (più o meno 5×4 cm) al centro dei quali andrà il ripieno. Spennellare i bordi dei rettangoli con acqua e richiudere i bordi, pizzicare le estremità per ottenere la forma di caramella.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Saltarla in una padella con burro fuso insieme ad un cucchiaio di panna, completare con una grattugiata di parmigiano e noci.
Consiglio: le caramelle di pasta, come i ravioli, si possono congelare su un vassoio infarinato, dopo che si sono congelati si possono mettere in sacchetti da freezer già divisi in porzioni pronti all’uso.
Non vanno scongelati prima della cottura.
Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito Ricette Blogger Riunite
 

Lascia un commento