Cannelloni con ricotta e spinaci al sugo – ricetta senza besciamella

I cannelloni con ricotta e spinaci al sugo sono un classico della cucina italiana, preparati per il pranzo della domenica o delle feste con pasta fresca all’uovo e un morbido ripieno, ricoperti da un sugo semplice di pomodoro, leggero senza besciamella, a casa mia sono sempre graditi!

Quando mangiamo i cannelloni mi piace fare in casa la pasta all’uovo, e per questi cannelloni con ricotta e spinaci mi piace che si sentano e si vedano le verdure, quindi utilizzo metà dose di ricotta e metà spinaci. Io preferisco la ricotta di pecora perchè è più saporita, si può scegliere in base alle preferenze, ma l’importante è sempre farla sgocciolare perchè il ripieno risulti ben sodo e asciutto.

Ora vi scrivo la mia ricetta per preparare i cannelloni con ricotta e spinaci al sugo

 

 

cannelloni con ricotta e spinaci

 

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

400 gr farina

4 uova intere

Per il ripieno:

500 gr ricotta di pecora messa a gocciolare dalla sera prima

100 gr parmigiano reggiano

500 gr spinaci

1 uovo intero

1 tuorlo

sale

pepe

noce moscata

 erbe aromatiche (erba cipollina, timo …)

olio e aglio per saltare gli spinaci

Per il sugo:

1 lt di passata di pomodoro

1 cipolla

olio

Setacciare la  farina e disporla a fontana, fare un buco al centro e versarvi le uova. Sbattere le uova con una forchetta e incorporare delicatamente la farina dall’esterno verso l’interno. Quando le uova saranno assorbite lavorare con le mani e impastare per circa una decina di minuti fino ad avere un impasto liscio ed omogeneo.
Coprire con la pellicola e lasciare riposare.
Riprendere l’impasto, dividerlo in pezzi e stenderlo con una sfogliatrice partendo dallo spessore più largo fino a quello più sottile (o dello spessore desiderato), oppure lavorare con il mattarello.
Dividere le sfoglie in rettangoli.
Immergerli per pochi secondi in acqua bollente in cui avremo aggiunto un filo d’olio, e farli asciugare su un canovaccio pulito.
Preparare la farcia:
Lavare gli spinaci. Quando saranno ben asciutti saltarli in padella con dell’olio e aglio, regolare di sale. Fare raffreddare gli spinaci e tritarli, dovranno essere asciutti altrimenti è preferibile strizzarli.
Setacciare la ricotta, unire gli spinaci, il parmigiano, l’uovo e il tuorlo, il sale, il pepe, la noce moscata e le erbe aromatiche. Mescolare bene e disporre la farcia ottenuta sui rettangoli di pasta, arrotolare e tagliare il cannellone della lunghezza desiderata.
Preparare il sugo:
In una pentola fare imbiondire una cipolla affettata finemente con dell’olio, unire la passata di pomodoro e mezzo bicchiere di acqua, fare cuocere. Regolare di sale e pepe
Disporre un mestolo di sugo sul fondo di una pirofila da forno, e adagiare i cannelloni uno accanto all’altro. Coprire con altro sugo e del parmigiano grattugiato.
Infornare a 200° per 25/30 minuti circa. Tenere coperti, togliere il coperchio o la carta negli ultimi 5 minuti per la gratinatura finale.
Fare assestare cinque minuti e servire caldi.
Se ti è piaciuta la mia ricetta lasciami un like. Se hai qualcosa da chiedermi, oppure un consiglio da darmi lasciami un commento. Grazie
 

Lascia un commento