Biscottone con pezzi di cioccolato

Ieri sera ho preparato il biscottone con pezzi di cioccolato visto in tv qualche settimana fa. E’ una  ricetta davvero facile e veloce che può preparare chiunque, non è delicata come la frolla, non si ha bisogno di formine o stampini particolari. Si impasta tutto in una ciotola  e si inforna.

Il biscottone una volta cotto si lascia raffreddare e si taglia a fette, non diventa secco come i cantucci, resta croccante esternamente ma morbido all’interno, mi ricorda le pastarelle della colazione che prepara mia madre a Natale ( mmmm adesso mi è venuto in mente che non vi ho mai parlato della pastarelle della colazione di mia madre, prendo nota … presto ve ne parlerò)

Per preparare il biscottone io ho usato cioccolato fondente tagliato grossolanamente ma si può personalizzare con cioccolato al latte, alle nocciole, uvetta, frutta secca … e si può consumare a colazione, nel pomeriggio insieme ad una bella tazza di tè fumante o dopo cena inzuppato nel vin santo.

Allora vi ho convinti? Vediamo come si prepara

 

 

biscottone colazione

 

Ingredienti
3 uova
230 g di zucchero semolato
80 g di burro
100 g di acqua
500 g di farina 00
mezza bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
200 g di cioccolato fondente
zucchero di canna q.b.

Montare le uova intere con lo zucchero e lavorare il composto con le fruste, unire il burro a temperatura ambiente e lavorare ancora.

Unire l’acqua, la farina setacciata con il lievito, il pizzico di sale e amalgamare lavorando con la spatola.

Infine aggiungere il cioccolato tagliato grossolanamente (a questo punto si potrebbe aggiungere cioccolato al latte, alle nocciole …)

Dividere l’impasto in due o tre, prelevare con le mani e disporre nella teglia ricoperta da carta da forno cercando di dare una forma rettangolare.

 

 

biscottone dallalto

 

Cospargere di zucchero di canna e cuocere in forno caldo a 180° per 30/35 minuti.

Aspettare che si raffreddino e tagliare a fette. Conservare in scatole di latta o barattoli di vetro anche 4/5 giorni.

 

Lascia un commento