Biscotti da tè

Durante una gita fuori porta la mia amica Giulia ci deliziò con dei golosi biscottini al burro … le ho rubato la ricetta e da allora li ripropongo sempre. Io questa volta li ho immersi nel cioccolato fondente e cosparsi di granella. Sono perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio.

Ingredienti:
300 gr di farina
100 gr di zucchero
150 gr di burro
1 uovo
bacca di vaniglia
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale

Per farcire:
cioccolato fondente
granella di mandorle (o nocciole o pistacchi)
marmellata
zucchero a velo

Lavorare gli ingredienti come per la frolla.
Lavorare con le fruste uovo e zucchero fino ad ottenere una crema spumosa.
Disporre la farina a fontana, aggiungere gli altri ingredienti (la crema di uovo e zucchero e il burro freddo a pezzi, i semini della bacca di vaniglia, il lievito e un pizzico di sale) e lavorare velocemente con le mani, formare una palla liscia e farla riposare in frigo per mezz’ora.
Riprendere l’impasto, schiacciarlo con mattarello, ridurre fino a mezzo centimetro di spessore (dipende da quanto vi piacciono sottili i biscotti) e tagliare i biscotti con le formine.
Forno già caldo a 160° per una decina di minuti (devono diventare dorati)

Si possono farcire con un velo di marmellata, accoppiarli e spolverare con zucchero a velo.
Oppure si può sciogliere del cioccolato fondente, immergere una metà del biscotto, o il biscotto intero e cospargere con della granella di mandorle, nocciole o pistacchi

 

Lascia un commento